Programma

PROGRAMMA GRAND TOUR TERRE DI SIENA 2017

Quattro giorni di ciclismo e vacanza

I presupposti della manifestazione sono, ovviamente la Toscana, le vacanze, la bicicletta, la bellezza dei luoghi, le strade con assenza di traffico, la qualità assoluta degli hotel e degli agriturismo scelti. Gli orari di partenza sono comodi, le partenze e arrivi sono vicino agli hotel, le strade hanno un asfalto perfetto, la natura è da cartolina e i paesaggi fantastici. Tutti questi elementi, uniti tra loro, faranno del Grand Tour una manifestazione di ciclismo su strada senza eguali al mondo con una filosofia giusta ed una buona organizzazione!

SABATO 22 APRILE
Cronometro Pienza. Ritrovo in Piazza Pio II a Pienza dalle ore 13.30 alle 16.00 per logistica, iscrizioni al Grand Tour. Cocktail di benvenuto e presentazione del circuito. Partenza da incrocio di Spedaletto ore 16.30 con arrivo cronometrato a Pienza in Piazza Pio II. Totale 7,2 Km.

DOMENICA 23 APRILE
”Cicloturistica Sarteano – Terre della Val d’Orcia”
Ritrovo a Sarteano dalle 7.00 alle 8.00. Partenza alle 9.00 dalla città della Giostra del Saracino. Suggestione, paesaggio e tante sorprese faranno da cornice alla Ciclolonga dove i corridori accumuleranno altri punti partecipazione valevoli per la classifica finale del circuito. In collaborazione con Crocette Bike Sarteano.

LUNEDI’ 24 APRILE
Escursione Chianciano – Riposo attivo con escursioni enogastronomiche, visite guidate e spettacoli Waiting To Granfondo.
Bimbinbici – Sarteano. Ore 16.00 ritrovo al Palazzetto dello Sport per un pomeriggio di giochi e bici dedicato ai bambini, a cura di ASD Serena Mancini.

MARTEDI’ 25 APRILE
Si va a Chianciano dove si corre la “XVI Granfondo” della città termale. Qui i corridori faranno i punti per la classifica finale su tre discipline: Cicloturistica con partenza alla francese sul percorso medio (punti partecipazione), Mediofondo e Granfondo (punti piazzamenti). Alla fine favoloso Pasta Party per tutti e premiazioni finali con il saluto delle tre città organizzatrici del Grand Tour. Tutti potranno fare bilanci e previsioni per il 2018. Potranno suggerire idee e proposte per affermare un Tour che dovremo migliorare insieme.